Lo zaffiro secondo Fasoli
11/09/2017 | Gioielli
Non solo blu: i designer Fasoli rendono omaggio all’arcobaleno.
Se si dice zaffiro si dice blu. Ma è davvero così? Non proprio.

Gli zaffiri, pietre del mese di settembre, in natura vengono creati in mille sfumature di tutti i colori (solo quelle rosse prendono il nome di rubini).
Basta sfogliare il catalogo Fasoli per apprezzarne le tante cromie. Come gli zaffiri orange di questa collana abbinata al bracciale in oro rosa e pietre color arancio, o questi orecchini con anello multicolor della collezione “Unici Fasoli 2017”.

Della stessa collezione è questo romantico anello con zaffiro rosa centrale incastonato tra opali rosa e diamanti o questa vera éternelle in oro e zaffiri rosa.

Per apprezzare tutti i colori di questa magica pietra, si può optare per questo particolare tennis doppio: un inno all’allegria e alla freschezza. Lo stesso vale per questi orecchini a bottone: energia pura che incornicia il viso.

Anche lo zaffiro giallo è di grande fascino: come questo tennis in zaffiri yellow taglio ovale, che ben si abbinano all’oro giallo della base. Sui toni del giallo è anche questa spilla creata da Giuseppe Fasoli, un pezzo unico in oro a forma di pesce, realizzata con smalti, piccoli diamanti naturali a taglio brillante e piccoli zaffiri.
Tags:
  • Fasoli
  • Gioielli
  • Zaffiri
  • Zaffiro
  • Catalogo Fasoli
  • 2017
leggi anche...
La pietra di settembre: lo zaffiro
11/09/2017 | Gioielli
Serpenti Viper di Bulgari
11/09/2017 | Gioielli
Tennis: un modello classico che cinge il polso
01/08/2017 | Gioielli